Carrello 0

Valutare Agricolo

Il pensiero della valutazione, qui applicata all’ambito agrario delle aziende agricole, si rende efficace e consapevole, premesse le conoscenze teorico-tecniche specialistiche, quando si muove nella realtà che la richiede per un determinato caso concreto di tempo e luogo; in altre parole, la valutazione trova senso e finalità per il suo esistere in quanto attività specifica in grado di fornire risposte, attese come giudizi di valore in senso estimativo di un vero possibile applicato ad un bene preso ad esame, a domande espresse da necessità che emergono nel contesto di una realtà specifica. Il presente lavoro, in gran parte da intendersi come una sorta di compendio ragionato, e debitore di contenuti specialistici, di materie e discipline varie che vanno dalla normativa, legislativa e statistica, alla matematico-finanziaria, all’economia aziendale, per la redazione del bilancio aziendale agricolo, fino a quella più propriamente estimativa, specificità disciplinari a cui si rimanda per ogni tipo di approfondimento necessario, trova l’attesa conclusione tematica nel capitolo finale, dedicato alla valutazione tecnico-estimativa di mercato di un’azienda agricola, tipo, rappresentando altresì lo sforzo di impostazione delle conoscenze acquisite nelle varie parti del testo; tale risultanza conclusiva è rivolta in particolare a servizio operativo del lettore interessato, utile a fornirgli una possibile base di lavoro professionale, in quanto riferimento operativo da applicare ai casi concreti, ed a raccogliere tutti i contenuti specialistici sviluppati che rimangono con evidenza aperti ad autonomi contributi e sviluppi. Il pensare la valutazione come tema rimane l’obiettivo sostanziale del presente lavoro, sensibile nel contribuire a fornire una chiave interpretativa, e di conoscenza metodologicamente impostata, del pensiero e dell’azione valutativa applicata alla specificità tematica estimativa, e nel caso di studio in particolare, sul senso del giudizio di valore da esprimere applicabile al valutare agricolo.

Per avere una copia cartacea del libro (€ 7 comprensiva delle spese di spedizione), scrivete una e-mail a ordini@timiaedizioni.it

5,00

ID Prodotto: 578
ISBN: (epub) 978-88-99855-00-0, (mobi) 978-88-99855-01-7
Anno: 2016
Dimensioni:
Categoria:
Etichetta .

Aldo Canepone

laureato nel 1985 in Architettura a Roma, dal 2000 è dottore di ricerca e docente a contratto in Progettazione architettonica, urbana e paesaggistica, Facoltà di Architettura “La Sapienza” di Roma. Nel corso della sua attività di architetto impegnato nella professione e nella didattica e ricerca universitaria, tenendo il progetto di architettura nell’ambito del nuovo e del recupero al centro dei suoi interessi, ha partecipato a numerosi concorsi di idee e di progettazione ricevendo premi e partecipando ad esposizioni ed ha pubblicato, in forma singola e collettiva, scritti, ricerche, progetti e realizzazioni.

In particolare, nello svolgimento dell’attività professionale, e per conoscenze acquisite all’interno di gruppi multidisciplinari per l’attività didattica e di ricerca universitaria svolta, ha avuto modo nel tempo di maturare ampie esperienze professionali di valutazione tecnico-estimativa, in particolare applicate direttamente nel settore agrario, in qualità di consulente di un gruppo bancario, per aziende agricole a orientamento cerealicolo, zootecnico, vitivinicolo e agrituristico.