Carrello 0

Al cinema con l’architetto

In questa pubblicazione sono raccolte le recensioni dei film visti al cinema in questi ultimi tre anni dall’autrice. Il suo interesse per il cinema risale agli anni ‘60 e ‘70, quando i mezzi d’informazione visiva erano scarsi e la conoscenza delle città era filtrata dal cinema diventando una prerogativa, quasi esclusiva, dei cinéfiles. All’epoca si rese conto che più si vedeva la città e più il film le sembrava interessante. Solo recentemente, grazie all’interattività della rete, la Grütter ha cominciato a scrivere i suoi commenti in alcuni siti sul web. La possibilità di intervenire come pubblico l’ha spinta a condividere riflessioni, pensieri e impressioni sui film. La selezione presentata in questo libro, quindi, lungi dall’essere esaustiva, rispecchia principalmente i gusti cinematografici dell’autrice, ma ci dà in più la possibilità di “vedere” il cinema attraverso gli occhi di un architetto.

Per avere una copia cartacea del libro (€ 15 comprensiva delle spese di spedizione), scrivete una e-mail a ordini@timiaedizioni.it

18,00 10,00

ID Prodotto: 632
ISBN: 978-88-99855-09-3
Anno: 2017
Dimensioni: 21x22
Pagine: 168
Etichetta .

Ghisi Grütter

È architetto e Professore Associato presso il Dipartimento di Architettura della Università Roma Tre. Insegna “Tecniche di rappresentazione e Percezione e comunicazione visiva” nel corso di laurea magistrale in Progettazione dell’Architettura. È referente per ADI-Associazione per il Disegno Industriale – del Dipartimento. Per conto del CNR ha svolto attività di ricerca presso la Technische Universität di Vienna nel 1983. Ha partecipato al III e IV Festival International du Film d’Architecture, d’Urbanisme et Environment de Bordeaux, 1987/90. Ha tenuto seminari presso la Malta School of Architecture e l’Art & Design Centre di Malta. Ha organizzato Convegni sui rapporti tra architettura, città e cinema. Precedentemente, ha insegnato presso IUSA di Reggio Calabria dove è stata anche Direttore del Centro Audiovisivo. Autrice di numerosi libri e saggi, tiene la rubrica Disegno e immagine nella rivista on-line “Ticonzero”. Scrive anche sui periodici on-line “Donne e Altri” e “Trerighe, le notizie, i protagonisti”. Tra le sue pubblicazioni si ricordano Architettura e rappresentazione. Alcune questioni, Roma 2015 (a cura di), Immagine aziendale e progettazione grafica, Roma 2011 e Disegno e immagine. Tra comunicazione e rappresentazione, Roma 2006.