Carrello 0

Antica Grecia Musica e canti

Abbiamo oggi ampie testimonianze dell’Arte, delle Scienze, delle regole sociali e degli ordinamenti giuridici e politici, delle grandi civiltà cui la cultura occidentale trae origine, che svolgono tuttora funzione formativa nel nostro  apprendimento: unica eccezione, purtroppo, la Musica. Lo studio di Andrea Balzani sembra cogliere quel lavoro di sintesi delle molte autorevoli voci spese sull’argomento, unificandole con chiarezza e spingendosi ad approfondimenti che vanno ben al di là di una ricerca storica fine a se stessa. In un epoca che è in continua ricerca di nuovi linguaggi sui quali tracciare un pensiero innovativo, la riscoperta di un’espressione originaria utile ad indicarne un possibile percorso, è ipotesi affascinante ed auspicabile.

7,00

ID Prodotto: 1674
ISBN: 978-88-99855-32-1
Anno: 2019
Dimensioni: 15x21
Pagine: 68
Categoria:

Andrea Balzani

Andrea Balzani, classe ’81, si avvicina giovanissimo alla musica con la guida del flautista Claudio Caponi. Più avanti intraprende lo studio della chitarra prima, poi le tastiere ed il pianoforte studiando sotto la guida dei maestri Mariano D’Amelio, Walter Fischetti e Carlo Dominici. Numerose le sue partecipazioni in vari gruppi pop/rock e collaborazioni per realizzazione di colonne sonore di documentari o pubblicità e musiche di scena per spettacoli teatrali. Nel corso degli anni si è interessato alla composizione sperimentale partecipando a molte lezioni e masterclass di approfondimento. Pianista, tastierista e compositore versatile, il suo repertorio è orientato in gran parte verso la ricerca di sonorità nuove o inusuali nonché alla riscoperta e valorizzazione di autori o compositori poco noti. Tra le sue attività discografiche ha all’attivo varie pubblicazioni, sia da solista che in collaborazione con altri artisti. Attualmente studia composizione con il maestro Alessandro Cusatelli ed è socio fondatore dell’associazione Hildegard.