Carrello 0
In offerta!

PER UN’ETICA DEL PROGETTO

Il ruolo delle nuove tecnologie nell’architettura contemporanea

Si fa spesso coincidere l’etica del costruire con la sostenibilità e l’applicazione di principi e regole che possono guidare la pratica architettonica verso un uso più attento delle risorse, un minor impatto ambientale, un rapporto più armonico con il contesto, una maggiore attenzione al benessere e alla qualità della vita. Ma è sufficiente far coincidere la questione etica in architettura con l’attenzione ai temi ambientali e il rispetto delle normative a questo preposte? Il libro si propone di indagare il ruolo delle nuove tecnologie digitali e l’emergere di alternative progettuali legate agli sviluppi del pensiero scientifico e filosofico contemporaneo, in relazione non solo a scelte di carattere linguistico ed estetico, ma soprattutto alle loro implicazioni etiche connesse agli effetti che esse comportano.

18,00 14,00

ID Prodotto: 842
ISBN: 978-88-99855-18-5
Anno: 2017
Dimensioni: 15x21
Pagine: 256
Categoria:

Roberta Causarano, architetto, dottore di ricerca in “Architettura. Teorie e Progetto”, ha svolto come tutor attività didattica e di ricerca presso i laboratori di Progettazione architettonica e i corsi di Teorie delle ricerche architettoniche contemporanee della Facoltà di Architettura della Sapienza Università di Roma.

Si occupa di aspetti teorici legati alla rivoluzione digitale in architettura, con particolare riguardo ai risvolti delle nuove tecniche informatiche sul processo progettuale, tema sul quale ha sviluppato il suo lavoro dottorale, vincitore nel 2013 del Premio ETIC – Etica e Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione.