L’Ultima Stagione Posted in: Eventi


Timia è lieta di presentare:

L’Ultima Stagione

un romanzo di
Pascal Schembri

Mercoledi 28 giugno 2017, ore 18.00
presso

 

FUIS Federazione Unitaria Italiana Scrittori
Piazza Augusto Imperatore, 4 – Roma

 

Tra il thriller sentimentale e il dramma intimista, L’ultima stagione è quella in cui non si spera più, dopo una vita ricca di occasioni e successi ma anche di lutti e delusioni. È quella in cui Corrado non osa più credere e che un deus ex machina, incarnato dall’affezionatissima figlia, gli porge invece con silenziosa dedizione, oltre la banalità dei luoghi comuni del vivere e dei pregiudizi di una società destinata a veder sovvertite le proprie regole. Le vite di Corrado e di Kledi corrono su binari paralleli, apparentemente inconciliabili, per confluire infine in una coincidenza pilotata di avvenimenti cui nessuno dei due avrebbe potuto per natura sottrarsi. Una storia che sarebbe potuta divenire fiaba e invece, trascinata nel gorgo degli errori umani, mostra la sostanza di un’esistenza, comunque degna di essere vissuta nonostante le sue prove, gli inganni e le meschinità.

Nel corso dell’incontro interverranno Orenada Dhimitri, Federica Pansadoro e Rosa Simonelli Macchi, oltre alla presenza dell’autore.
Orenada Dhimitri, psicologa e sessuologa, svolge da oltre dieci anni attività clinica con adulti e adolescenti, anche all’interno di istituzioni. Partecipa a vari progetti di prevenzione, ricerca e salute mentale, nell’ambito della Psiconcologia, Psicosessuologia e consulenza CTP e a progetti contro la violenza. Collabora con diversi periodici digitali e conduce workshop e seminari sugli stessi argomenti. Fa parte del gruppo www.psichesalute.com
Federica Pansadoro, giornalista, è ufficio stampa dell’Accademia Angelico Costantiniana e dell’Associazione ‘Fare urbanistica Roma’. Collabora con la testata “Roma Oggi” ed è ideatrice del format “Due minuti con…” sul canale youtube della stessa testata.
Rosa Simonelli Macchi, fondatrice e Presidente dell’Accademia Romana della Rosa, è anche Presidente dell’Associazione no profit “A regola d’arte”. Critica letteraria, scrittrice, poetessa è curatrice di eventi e direttore del Caffè Letterario di “Pulcherrima”, nonché membro del Consiglio Direttivo di “Urbis et Artis”.

Pascal Schembri, nato in provincia di Agrigento, risiede a Parigi da più di trent’anni. Costituisce un caso raro nel panorama editoriale internazionale, come autore sorprendentemente prolifico che ha pubblicato con differenti case editrici tra Francia e Italia, riscuotendo attenzione e recensioni su importanti testate giornalistiche, tra cui ‘Le Figaro’, ‘Le Monde’, ‘il Corriere della Sera’ e numerosi premi e riconoscimenti tra cui l’ambito “Premio Telamone” nel 2014, il Premio “Pergamene Pirandello” 2015, il “Premio Letterario Internazionale Itinerante World Literary Prize” 2015. Attento osservatore della realtà ma anche dell’interiorità umana, conia nuovi termini, parla di amore, di crudeltà, di violenze coniugali, di delitti, interpreta la vita di artisti come Marilyn Monroe o Edith Piaf. Alcuni suoi libri: Perché gli uomini picchiano le donne, 2007 (ed.fr. 2006); Amnesia d’amore-Un altro Faust, 2009 (ed.fr. 2010); Mario Monicelli-La morte e la commedia, 2013; Femminicidio-Loro si sono salvate, 2014 (ed.it. 2014); Marcello Mastroianni-Lo spessore della trasparenza, 2016.

Info:
Silvia Massotti – Timia edizioni – 06 6875230 / 331 6764193 – info@timiaedizioni.it