The Cuban Hamlet

25,00 20,00

Tomas Milian ritorna nella sua Havana, lasciata nel 1956. Bellissimo, ricco e spregiudicato, rinunciò ad un’agiata esistenza altoborghese per arrivare a New York, sulle orme del suo mito, James Dean. Mentre otteneva un insperato ingresso all’Actor’s studio, a Cuba esplodeva la Revolucion castrista. Tomas decise allora di intraprendere la sua rivoluzione personale, vissuta sullo schermo. Diventò italiano d’adozione, oscillando tra Visconti e Bombolo, tra Antonioni e lo spaghetti western. Oggi, dopo quasi sessant’anni dalla sua partenza, rivede Cuba per la prima volta. Vagando per l’Havana “alla ricerca dei passi perduti” si abbandona ad un lungo, ipnotico racconto nel suo dolce tono ispanico, puntellato di gergalità americane e scivolamenti romaneschi. Confessandosi ad uno sguardo amico, traccia bilanci, rimugina ricordi, tragedie fondative e amori perduti. Sembra svelare l’ultima maschera, quella più intima.

Cofanetto libro + DVD

In prevendita.
Il cofanetto e la relativa spedizione sono disponibili dal 20 giugno 2017.

Compra subito Per saperne di più