Carrello 0
In offerta!

The Cuban Hamlet

Tomas Milian ritorna nella sua Havana, lasciata nel 1956. Bellissimo, ricco e spregiudicato, rinunciò ad un’agiata esistenza altoborghese per arrivare a New York, sulle orme del suo mito, James Dean. Mentre otteneva un insperato ingresso all’Actor’s studio, a Cuba esplodeva la Revolucion castrista. Tomas decise allora di intraprendere la sua rivoluzione personale, vissuta sullo schermo. Diventò italiano d’adozione, oscillando tra Visconti e Bombolo, tra Antonioni e lo spaghetti western. Oggi, dopo quasi sessant’anni dalla sua partenza, rivede Cuba per la prima volta. Vagando per l’Havana “alla ricerca dei passi perduti” si abbandona ad un lungo, ipnotico racconto nel suo dolce tono ispanico, puntellato di gergalità americane e scivolamenti romaneschi. Confessandosi ad uno sguardo amico, traccia bilanci, rimugina ricordi, tragedie fondative e amori perduti. Sembra svelare l’ultima maschera, quella più intima.

Cofanetto libro + DVD

In prevendita.
Il volume cartaceo e la relativa spedizione sono disponibili dal 10 giugno 2017.

25,00 20,00

ID Prodotto: 680
ISBN:
Anno: 2017
Dimensioni: 15x21
Categoria:

Giuseppe Sansonna, nato ad Asti il 7/7/77, si laurea al DAMS di Torino con una tesi sul cinema di Carmelo Bene, e dal 2001 al 2005 lavora presso la redazione del programma di Rai Tre “Fuori Orario” . Dal 2009 cura la rubrica cinematografica della trasmissione Melog, di Gianluca Nicoletti, in onda su Radio 24 e dallo stesso anno dirige un laboratorio di sceneggiatura presso il DSM Mazzacurati, a Corviale, nell’ambito del quale ha realizzato, con gli utenti, diversi cortometraggi. Nel 2010 realizza “Lo sceicco di Castellaneta”, documentario dedicato a Rodolfo Valentino. Nel 2011 Minimum Fax pubblica “Il ritorno di Zeman” cofanetto che raccoglie due suoi documentari dedicati al romanzesco allenatore boemo, accompagnati da un suo libro. I due documentari vanno inoltre in onda su Sky, Rai Tre, Rai Italia e Rai 5. Autore e regista per Rai Italia dal 2013, nella stagione 2015-2016 è fra gli autori del programma di Rai Tre, Fuori Binario, ciclo di documentari prodotto da Rai Italia, dedicato alle ferrovie dimenticate. Nel 2014 realizza all’Havana “The Cuban Hamlet”, ritratto di Tomas Milian, andato in onda su Rai Movie.