Carrello 0
Continua a leggere...

Il Nobel a Bob Dylan

di Luigi Ciorciolini No, scusate se non vengo ma c’ho da fa’… Il Nobel per la Letteratura 2016 è andato a Bob Dylan per aver “creato una nuova espressione poetica nell’ambito della tradizione della grande canzone americana”. Da qua, da questa sintetica notizia battuta dalle agenzie stampa di tutto il mondo, è cominciata la sarabanda dei commenti pro e contro. Chi scrive è assolutamente pro, lo è da quando bambino dodicenne, avvezzo al folk politico americano…

Continue reading
Continua a leggere...

IL DESTINO DELLE IMMAGINI

di Alessandro Cappabianca Ogni regista mediocre, oggi, è in grado di raccontare una storia, e di raccontarla magari bene, se ha un po’ di mestiere – solo che l’esercizio di raccontare bene sta perdendo progressivamente di senso, come se raccontare bene non fosse più tanto diverso dal raccontare male – o perlomeno, come se alcuni si rendessero conto (Malick è tra questi) che il cinema può (deve) essere altro – altro dal raccontare. Altro – ma…

Continue reading
Continua a leggere...

EJZENSTEJN E DISNEY – all’insegna dello scheletro danzante

di Alessandro Cappabianca Grande ammiratore dell’arte di Walt Disney, Ejzenstjn giungeva ad averne “quasi paura”: paura d’una perfezione che presupponeva la possibilità di attingere ai segreti più gelosi delle trasformazioni naturali, proprio là dove la natura, in quanto protoplasma originario, è in grado di assumere qualunque forma e dunque incontra il mito, scatenandosi nella successione delle metamorfosi magiche. L’intuizione di Ejzenstejn però va oltre: “Gli animali, i pesci, gli uccelli di Disney hanno l’abitudine di allungarsi…

Continue reading